iscriviti ai feed RSS

Albicocche dal Vallese, quest’anno saranno solo la metà

Pubblicata il 17-07-2017

 

Di media in Vallese si raccolgono circa 8'000 tonnellate di albicocche, comunica Olivier Borgeat, segretario dell’interprofessionale di frutta e verdura vallesana, confermando all’agenzia di stampa sda un rapporto presentato da Radio Rhòne FM.

 

Paradossalmente però, la raccolta dimezzata di albicocche è iniziata con due settimane d’anticipo rispetto al solito, dato che le temperature particolarmente elevate del mese di giugno ne hanno favorito la maturazione. La raccolta si protrarrà fino alla fine del mese di agosto.
Nonostante la quantità ridotta i prezzi non subiranno aumenti, dice Olivier Borgeat.

 

Ogni anno in Svizzera si mangiano circa 16'000 tonnellate di albicocche e solitamente la metà di queste proviene dal Vallese. Per limitare la concorrenza alle albicocche indigene, sull’importazione delle stesse, viene richiesto un dazio. Quest’anno ne verranno molto probabilmente importati di più!

 

Bauernzeitung

Trad. e adattamento: Lara Colombi







Iscrizione alla newsletter


Privacy Policy

Accedi per scaricare il materiale riservato o per pubblicare un annuncio nella nostra Borsa del lavoro






Se hai dimenticato la password clicca qui