iscriviti ai feed RSS

Lotta contro il littering

Pubblicata il 12-05-2014

 

L’USC e la comunità d’interesse IGSU (Gruppo di interesse per un ambiente pulito) hanno deciso di continuare la loro collaborazione per lottare contro l’abbandono di rifiuti sui terreni agricoli.

 

L’immondizia troppo spesso abbandonata o gettata lungo strade e sentieri rende la vita difficile alle famiglie contadine, ricordano l’ USC e l’IGSU in un comunicato stampa. In effetti, gli agricoltori devono raccogliere ingenti quantità di imballaggi, bottiglie e pacchetti di sigarette vuoti prima di poter proseguire con la falciatura dei prati o la raccolta nei campi. Colletta che costa tempo e mezzi.

 

Per di più, quando i rifiuti si trovano nelle colture destinate al foraggio o alla lettiera per il bestiame, oltre a danneggiare i macchinari agricoli possono rivelarsi pericolosi per la salute degli animali.

 

Per favorire la sensibilizzazione del pubblico riguardo a questo flagello, IGSU e USC hanno deciso di proseguire e rinforzare la campagna lanciata. Inoltre, il mondo agricolo si ingaggerà nei quadri della giornata nazionale “Clean-Up Day” dell’IGSU, in programma venerdì e sabato 12 e 13 settembre 2014, organizzando almeno un’operazione di pulizia in ogni cantone.

 

Ulteriori informazioni sul sito IGSU.

 

AGIR, 30 aprile 2014

 

 

Trad. e adattamento: V. Soldati







Iscrizione alla newsletter


Privacy Policy

Accedi per scaricare il materiale riservato o per pubblicare un annuncio nella nostra Borsa del lavoro






Se hai dimenticato la password clicca qui