iscriviti ai feed RSS

News dell’USC NR. 47 (19.11. – 23.11.2018)

Pubblicata il 28-11-2018

 

Assemblea dei delegati

L’assemblea dei delegati rappresenta il momento culmine dell’anno dell’USC. Come trattanda principale, quest’anno c’è stato il messaggio pubblicato dal Consiglio federale sulla Politica agricola dal 2022, alla quale i delegati hanno già adottato una risoluzione. All’interno di essa, l’USC ha chiesto, oltre ad altre cose, maggiore stabilità nelle condizioni generali, minore lavoro amministrativo e l’attuazione del nuovo articolo 104a sulla sicurezza alimentare. Altri temi sono stati le iniziative “sull’acqua potabile” e “per una Svizzera senza pesticidi sintetici”. L’assemblea ha preso conoscenza del rapporto annuale e ha approvato il programma di attività per il 2019. L’assemblea dei delegati è finita con la consegna dei premi media e, per la prima volta, ne è stato consegnato uno anche per il Ticino.

 

Protezione delle piante

Il lavoro di informazione, che le iniziative “sull’acqua potabile” e “per una Svizzera senza pesticidi sintetici” non sono la strada corretta da seguire, sarà uno dei compiti principali dell’USC nel 2019. Un elemento centrale della pre-campagna sarà uno stand espositivo alle fiere sul tema della protezione delle piante. Un gruppo di lavoro, composto da rappresentanti dei cantoni e da organizzazioni di categoria dell’USC, ha discusso sulle prime idee e ha definito gli elementi chiave dello stand. In dicembre, i contenuti saranno finalizzati affinché lo stand sia pronto per l’inizio dell’estate.

 

Azione di Natale “Contadini svizzeri“

“Un Natale senza albero è come una Svizzera senza contadini”, pensa l’USC. Perciò, nell’ambito della campagna “Contadini svizzeri”, l’USC organizza un concorso con in palio 50 alberi di Natale. I vincitori potranno scegliere il loro albero direttamente all’azienda di uno dei 250 membri di IG Suisse Christbaum e portarselo a casa. Maggiori informazioni su www.landwirtschaft.ch/werbekampagne/weihnachtsaktion.

 

Cambiamento all’interno di Agriexpert

Martin Würsch, fino ad oggi direttore di Agriexpert, ha lasciato l’USC ad inizio novembre dopo 18 anni di attività. Il suo posto verrà preso dal suo vice, Martin Goldenberger.

 

Numero della settimana

Nel 2017, in Svizzera si contava una fattoria ogni 163 abitanti. Nel 1905 - circa 100 anni fa – erano 14 abitanti per ogni fattoria.

 

Nota della settimana

Uno dei momenti clou del 2018 è stato SwissSkills 2018, nel quale le professioni agricole hanno partecipato a cinque concorsi: agricoltore, viticoltore, tecnico del vino, orticoltore e professionista del cavallo. L’USC ha onorato, durante l’assemblea dei delegati, tutti e 15 i premiati. Siamo estremamente contenti che erano presenti quasi tutti. Giovani professionisti ben formati e motivati sono la base per un futuro di successo!

 

USC, 27 novembre 2018

Trad. e adattamento Abg







Iscrizione alla newsletter


Privacy Policy

Accedi per scaricare il materiale riservato o per pubblicare un annuncio nella nostra Borsa del lavoro






Se hai dimenticato la password clicca qui