iscriviti ai feed RSS

Progetto sul futuro di Agroscope: il Consigliere federale Schneider-Ammann discute con la categoria

Pubblicata il 08-06-2018

 

Il Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca DEFR discute regolarmente con rappresentanti dei Cantoni, della ricerca e dell'agricoltura in seno al comitato di progetto esterno in merito allo sviluppo del progetto per il futuro di Agroscope. In occasione della seconda riunione del comitato, il Consigliere federale Schneider-Ammann ha ribadito che il potenziamento della ricerca agricola e il consolidamento di Agroscope, in quanto istituto di ricerca settoriale indipendente, sono l'obiettivo primario del progetto. Questo deve essere conseguito effettuando investimenti mirati anziché tagli generalizzati e ingiustificati. In sostanza si tratta di ammortizzare gli investimenti orientati al futuro riducendo gli attuali elevati costi

d'infrastruttura e di verificare e concentrarsi sul portafoglio delle mansioni.

I membri del comitato di progetto sono stati informati sullo stato dei lavori in corso. Hanno discusso il modello "Campus e satelliti decentrati" e si sono espressi in merito al portafoglio delle mansioni. Dalla discussione è emerso che sia dal profilo finanziario, sia da quello tecnico è opportuno un consolidamento. La categoria, in particolare, ha ribadito che necessita del sostegno e dei risultati della ricerca agronomica e che questi sono più importanti rispetto al luogo in cui vengono ottenuti.

I rappresentanti della categoria e della ricerca vedono i vantaggi del modello campus e della verifica del portafoglio. Sono convinti che un campus favorisca la collaborazione tra i ricercatori di diverse discipline. Istituti di ricerca leader a livello internazionale hanno realizzato con successo un raggruppamento interdisciplinare e una mescolanza naturale dei ricercatori.

Alcuni partecipanti hanno espresso le loro preoccupazioni sulla possibilità di mantenere le reti di ricercatori e sulla chiusura delle attuali sedi nei rispettivi Cantoni. A tempo debito si terrà conto di tali preoccupazioni.

 

Berna, 18 maggio 2018 – Il Consiglio Federale







Iscrizione alla newsletter


Privacy Policy

Accedi per scaricare il materiale riservato o per pubblicare un annuncio nella nostra Borsa del lavoro






Se hai dimenticato la password clicca qui