Commissione Mercati Bestiame Ticino (CMBT)

Presidente (dal 2011)
Armando Donati
6693 Broglio
Tel: 091 755 12 94
E-mail: armando.donati@bluewin.ch

Segretaria
Eliane Jemini
6723 Castro
Mobile: 079 307 04 92
E-mail: cmbt@agriticino.ch

Membri
Christina Fähndrich, Loris Ferrari, Massimo Ferrari, Pietro Livi, Claudio Taddei, Giorgio Terrani, Manfredo Forni.

La Commissione Mercati Bestiame Ticino (CMBT) è un servizio a favore degli allevatori, che l’UCT assicura sin dal 1994 su mandato del Cantone in base alla Legge cantonale sull’agricoltura. È formata da un comitato direttivo composto da membri, in rappresentanza dei diversi settori agricoli, nominati dall’assemblea dell’UCT, e del Cantone, nonché da una segretaria a tempo parziale.
Essa ha lo scopo di contribuire allo smercio del bestiame da macello e quindi di organizzare i necessari mercati di eliminazione dei bovini, degli ovini e dei caprini. È anche l’organismo consultivo del Consiglio direttivo dell’UCT, in merito alle problematiche inerenti lo smercio del bestiame.
La CMBT organizza i mercati in stretta collaborazione con la Proviande: un’organizzazione che, sotto forma di cooperativa, riunisce tutti gli operatori della filiera della carne a livello svizzero. Tramite i propri esperti la Proviande si occupa della valutazione dei capi presentati, della conduzione dell’asta e di tutti gli aspetti di carattere generale come la fissazione dei prezzi base e l’allestimento di un calendario valido per tutta la Svizzera. Alla Commissione mercati bestiame competono invece la raccolta delle iscrizioni, l’organizzazione dei trasporti e della piazza dei mercati dei bovini, i lavori di segretariato sulle piazze, l’incasso e i pagamenti agli allevatori.
La stessa è finanziata con un contributo annuo cantonale di Fr. 280’000.-. Con questo importo occorre assicurare l’organizzazione dei mercati (nel 2011 vi sono stati 7 mercati di bovini e 20 di ovini), il trasporto dei bovini, tutte le spese di segretariato e un contributo a favore degli allevatori per ogni capo venduto sui mercati.
Annualmente sui mercati ticinesi vengono vendute circa 400 bovine e oltre 5mila ovini. Le azioni di ripresa dei capretti, invece, interessano solo alcune decine di capi.

Prezzi e situazione attuale dei mercati

Prezzi e situazione dei mercati di macellazione – scarica il documento (PDF)

Prossimi mercati

Programma 2019  dei mercati bestiame bovino        ⇒       Formulario d’iscrizione

Programma 2019  dei mercati bestiame ovino          ⇒       Formulario d’iscrizione

Programma 2020 dei mercati bestiame bovino

Programma 2020 dei mercati bestiame ovino

Regolamenti

Regolamento per l’organizzazione dei mercati del bestiame bovino

Regolamento per l’organizzazione dei mercati del bestiame caprino e ovino

Regolamento macello MATI SA Cresciano