Documenti per il controllo SCIC

 

 

Qui di seguito trovate l’elenco dei documenti da presentare durante il controllo PER, informazioni su basi legali federali e cantonali e i documenti di controllo scaricabili in formato pdf.

 

I documenti obbligatori da presentare durante il controllo PER per tutte le aziende sono:

1. Bilancio di concimazione “Suisse-Bilanz”: per le aziende a produzione unicamente viticola è possibile utilizzare il bilancio di concimazione che si trova all’interno del Quaderno viticolo

2. Lista delle parcelle

3. Piano di situazione delle parcelle

4. Risultati delle analisi del suolo del 2006 o più recenti

 

I documenti obbligatori da presentare durante il controllo PER secondo il settore di produzione sono:

5. Giornale delle uscite e del pascolo

6. Quaderno dei prati / campi

7. Piano di rotazione (aziende con più di 20 are di ortaggi)

8. Estratto HODUFLU per il periodo dell’anno civile 2015

9. Test polverizzatore

10. Autorizzazione speciale per trattamento

11. Quaderno aziendale viticolo

 

Le spiegazioni sono disponibili nel seguente documento.

 

Dal 1° aprile 2016 è attivo il nuovo Servizio cantonale di ispezione e controllo SCIC, che coordina ed effettua i controlli nelle aziende agricole a produzione convenzionale attive sul territorio della Repubblica e Cantone Ticino che intendono dimostrare alle autorità preposte all’esecuzione l’adempimento delle esigenze dei rispettivi tipi di pagamenti diretti, comprese quelle della prova che le esigenze ecologiche sono rispettate (PER), nell’intera azienda.

 

In collaborazione con l’Ufficio del Veterinario Cantonale, con la Sezione Protezione Acqua e Suolo e con l’Ufficio dei Pagamenti Diretti, il SCIC coordina e svolge:

- controlli di diritto pubblico: medicamenti veterinari, traffico degli animali, igiene del latte, salute animale, protezione degli animali, produzione primaria animale, produzione primaria vegetale, prova che le esigenze ecologiche sono rispettate (PER), protezione delle acque, superfici per la promozione della biodiversità (SPB), produzione estensiva, produzione latte e carne basata sulla superficie inerbita (PLCSI), benessere degli animali (URA, SSRA), contributi per l’efficienza delle risorse, estivazione

- e controlli per i seguenti marchi privati: Marchio Ticino, SwissGAP, SUISSE GARANTIE, Vitiswiss, IP-Suisse, Franches Montagnes e Garanzia Qualità Carne Svizzera (GQ-Carne).

 

Il tariffario fissato all’Art. 121 del Regolamento sull’agricoltura (RAgr) è composto come segue:

Contributo base annuale: Fr. 140.- forfettario
Controllo in azienda: Fr. 40.- ora
Marchi di qualità: Fr. 50.- per programma

Il contributo di base è riscosso in tutte le aziende, anche se nell’anno in questione non è stato effettuato nessun controllo presso l’azienda.

Il costo orario è fatturato alle aziende che sono soggette a un controllo nell’anno in corso. Il costo orario è composto dal tempo effettivo di controllo presso l’azienda, la trasferta non viene fatturata.

La tariffa per il controllo di un marchio di qualità è di Fr. 50.- per programma controllato, alla quale si aggiunge il tempo effettivo di controllo conteggiato alla tariffa oraria di Fr. 40.- per ora di controllo. I marchi di qualità ai quali si applica il tariffario sono: IP-Suisse (esigenze di base, carne, conigli, cereali, colza, patate, biodiversità), Garanzia Qualità Carne Svizzera (GQ-Carne), SUISSE GARANTIE, Swiss GAP e Vitiswiss.

 

Qui di seguito trovate anche le direttive PER, URA e SSRA e le direttive PER viticoltura.

 

 

1 - BASI LEGALI

1A - Leggi e ordinanze federali

•            OPD

•            Oterm

•            BDTA: bancadati e ordinanza

•            OCSC

•            OPPrim

 

1B - Leggi e regolamenti cantonali

•            LA

•            RA

•            Direttive Selve

•            Compostaggio bordo campo

 

1C - Manuali di controllo detenzione Animali

Vai al link dell’USAV o scarica i manuali in formato pdf qui sotto.

•            Bovini

•            Ovini

•            Caprini

•            Equini

•            Suini

•            Galline ovaiole

•            Pollame da ingrasso

•            Conigli

•            Lama e alpaca

 

1D - Regolamenti marchi

•            Vitiswiss

•            IP

•            Suisse Garantie; vai al link o scarica il manuale (pdf)

•            SwissGAP; vai al link o scarica il manuale (pdf)

•            Marchio Ticino

•            DOP, IGP: vai al link della STEA  o dell'Organismo intercantonale di certificazione OIC

•            GQ Carne

•            FMFS

 

2 - DOCUMENTI DI CONTROLLO

2A - Produzione animale

•            Giornale delle uscite e del pascolo (pdf)

•            Giornale trattamenti (pdf)

•            Inventario medicamenti (pdf)

 

2B - Produzione vegetale

•            Quaderno viticolo (pdf)

•            Elenco parcelle (pdf)

•            Quaderno dei prati è in vendita presso il Segretariato agricolo al prezzo di Fr. 6.- (contatto: 091 851 90 90, .)

•            Quaderno dei campi è in vendita presso il Segretariato agricolo al prezzo di Fr. 6.- (contatto: 091 851 90 90, .)

 

 

Per ulteriori informazioni potete contattare:

 

Servizio cantonale di ispezione e di controllo (SCIC)
c/o Sezione dell’agricoltura
Responsabile: Karim Dasoki
Viale Stefano Franscini 17
6501 Bellinzona
Tel.: 091 814 36 94
E-mail: .

Iscrizione alla newsletter


Privacy Policy

Accedi per scaricare il materiale riservato o per pubblicare un annuncio nella nostra Borsa del lavoro






Se hai dimenticato la password clicca qui