Il Consiglio direttivo è composto da 11 delegati in rappresentanza delle regioni e dei settori di produzione (agricoltori attivi nella gestione di un’azienda agricola). Il Segretario agricolo ha voto consultivo.

Al Consiglio direttivo competono:

  • La nomina dei vicepresidenti, del segretario, del personale del Segretariato, della direzione e redazione dell’organo sociale.
  • Il disbrigo di tutti gli affari dell’Unione con la collaborazione del Segretario agricolo.
  • L’esecuzione delle decisioni della Camera cantonale di agricoltura.
  • L’esame dei rapporti e delle proposte da sottoporre alla Camera cantonale di agricoltura.
  • La sorveglianza dell’attività del Segretariato agricolo e dell’organo sociale.
  • L’esame costante della situazione economica-agricola cantonale e la presentazione di eventuali proposte e suggestioni per il suo miglioramento.
  • La notifica alle società agricole delle singole aziende che finanziano l’Unione con contributi volontari dedotti dai pagamenti diretti e facenti parte del circondario della società.
  • La determinazione delle retribuzioni, dei salari e delle indennità giornaliere.
  • La convocazione della Camera dell’agricoltura.
  • La convocazione della Conferenza dei presidenti almeno due volte l’anno.

Presidente:

  • Pedrini Omar, Chiggiogna

Vice presidenti:

  • Mozzini Roberto, Giubiasco
  • Quadroni Giulia, Ponte Capriasca

Membri:

  • Arcioni Luigi, Corzoneso
  • Arnoldi Mattia, Osco
  • Belossi Giuseppe, Contone
  • Bisacca Tanja, Dongio
  • Cadenazzi Davide, Corteglia
  • Dazio Giorgio, Fusio
  • Jelmini Pierluigi, Mendrisio
  • Zanini Andrea, Novazzano

Segretario agricolo:

  • Genini Sem, Riviera (Cresciano)

N.B: i membri sono elencati in ordine alfabetico.