Associazione per il promovimento della foraggicoltura (APF)

Presidente
Giovanni D’Adda
E-mail: giovanni.dadda@ti.ch

Indirizzo
Associazione per il promovimento della foraggicoltura (APF)
c/o Romina Morisoli
Campus di ricerca Agroscope
A Ramél 18
6593 Cadenazzo
romina.morisoli@agroscope.admin.ch

L’Associazione per il promovimento della foraggicoltura (APF) rappresenta tutte le aziende agricole e le istituzioni interessate alla foraggicoltura.
La sua fondazione risale al 1934 nella Svizzera tedesca, con lo scopo di sostenere la foraggicoltura dopo decenni di abbandono e incuria, in seguito all’intensificazione della campicoltura diventata prioritaria a causa della carestia alimentare. Dieci anni più tardi segue la fondazione della sezione romanda ADCF, seguita nel 1949 dalla sezione della Svizzera italiana. Attualmente l’associazione conta circa 2’800 membri a livello nazionale.
Da allora l’APF si occupa delle questioni attuali e future riguardanti la foraggicoltura, così come altre forme di sfruttamento di prati e pascoli. L’obiettivo dell’associazione è quello di promuovere una foraggicoltura competitiva e sostenibile con una produzione di foraggi efficiente e di alta qualità. Per raggiungere questo scopo, l’APF funge da piattaforma di scambio di informazioni tra la ricerca applicata delle Stazioni federali Agroscope e le aziende di foraggicoltura degli associati, mettendo a disposizione delle schede tecniche, organizzando degli incontri su aziende agricole e proponendo visite a prove in campo. Per questo l’Associazione per il promovimento della foraggicoltura (APF) collabora strettamente con l’antenna ticinese di Agridea, con l’Istituto agrario cantonale di Mezzana e con l’Ufficio consulenza agricola cantonale.