Risoluzione presentata alla 72.ma Camera cantonale dell’agricoltura

 

L’UCT propone alla Camera dell’agricoltura in occasione della sua 72.ma Assemblea annuale di sostenerla nei confronti delle autorità e di accettare le sue richieste per “dare maggior importanza al settore primario ticinese e ascoltare le sue rivendicazioni integrandole nei documenti e nelle decisioni finali”.

 

Si ha però purtroppo la sensazione che l’agricoltura produttiva sia sempre meno considerata all’interno della società, sebbene siano proprio gli agricoltori che permettono a tutti noi di poter mangiare ogni giorno. Essendo assai deprimente vedere l’enorme mole di lavoro svolta in maniera costruttiva e la scarsa considerazione che questo suscita nei nostri confronti, chiediamo gentilmente al Lodevole Consiglio di Stato di adoperarsi al fine di dare la giusta importanza al settore primario ticinese, ascoltando maggiormente le sue richieste e rivendicazioni nelle decisioni finali in un contesto collaborativo e di fiducia reciproca. Tutto ciò, sempre che si voglia che ci sia anche in futuro un’agricoltura ticinese produttiva.

 

Risoluzione della camera dell'agricoltura (.pdf)

Risposta del Consiglio di Stato (.pdf)

Iscrizione alla newsletter


Privacy Policy

Accedi per scaricare il materiale riservato o per pubblicare un annuncio nella nostra Borsa del lavoro






Se hai dimenticato la password clicca qui